gennaio 31, 2016

Scioglimento srl senza notaio

Scioglimento srl senza notaio

board-895399_960_720

DOMANDA: E’ possibile chiudere una srl senza andare dal Notaio?

RISPOSTA: In alcuni casi sì.

Infatti, ai sensi dell’art. 2484 del Codice Civile una srl si può sciogliere sia per volontà dei soci (con necessità di atto notarile), sia per cause operanti di diritto. Fra queste quella più ricorrente è la riduzione del capitale sociale al di sotto del minimo legale per perdite (art. 2484 n. 4 cc).

Supponiamo che una srl abbia un capitale sociale pari a 10.000 euro e che le perdite registrate nell’esercizio ammontino a 5.000 euro. Se non sussistono riserve (riserva legale, utili portati a nuovo, altre riserve), la perdita è tale da ridurre il capitale sociale al di sotto del minimo legale (cioè quello stabilito nell’atto costitutivo).

In questo caso, gli amministratori devono senza indugio convocare l’Assemblea dei Soci ex art. 2482-ter cc. L’Assemblea potrà decidere di ripianare la perdita (riducendo e contestualmente aumentando il capitale sociale per riportarlo a 10.000 euro), di ridurre il capitale sociale (infatti oggi, contrariamente al passato, la srl può avere un capitale inferiore a 10.000 euro) oppure di trasformare la società in una società di persone. In tutte queste ipotesi il verbale dell’Assemblea dei Soci dovrà essere redatto da un Notaio.

Tuttavia, l’Assemblea dei Soci può anche decidere di non ripianare la perdita, con la conseguenza che la società si scioglierà automaticamente, per causa operante di diritto. In questo caso, è possibile operare lo scioglimento srl senza Notaio.

DOMANDA: Cosa devo fare se la mia srl è in perdita e intendo chiuderla?

RISPOSTA: Se la perdita è tale da ridurre il capitale sociale al di sotto del minimo legale, è possibile chiudere la srl senza andare dal Notaio, mediante una serie di pratiche in Camera di Commercio:

  • deposito presso il Registro delle Imprese della dichiarazione con cui l’organo amministrativo attesta il verificarsi di una causa di scioglimento operante di diritto;
  • deposito del verbale di messa in liquidazione della società;
  • deposito del bilancio finale di liquidazione con contestuale cancellazione della società dal Registro delle Imprese.

La procedura qui accennata è in realtà abbastanza complessa e necessita dell’appoggio di un Professionista.

Potrebbe interessarti anche:

Chiusura srl con debiti

Se desideri una valutazione gratuita della tua situazione societaria, contattami compilando il form sottostante: insieme valuteremo le pratiche da svolgere per lo scioglimento srl senza Notaio.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi